xvid entertainment news tecnologia e tempo libero

31Jan/110

iPhone 4 Bianco con TIM prezzi e uscita


iPhone 4 bianco sarà presto in vendita con TIM in Italia in tutti i negozi convenzionati e ovviamente online. L’annuncio ufficiale in grande stile manca ancora tuttavia sul sito ufficiale dell’operatore Telecom Italia Mobile – come ci segnalano diversi lettori – è già aggiornato con la dicitura in arrivo che lascia intendere che qualcosa si sta muovendo. Dopo un’attesa lunghissima e, diciamolo pure, anche un po’ troppo sfibrante, iPhone 4 di colore bianco Apple è prossimo a uscire anche se forse ha perso una buona fetta di potenziali acquirenti che lo avrebbero desiderato da subito.

iPhone 4 bianco sembra arrivato alla fine della telenovela infinita che l’aveva accompagnato sin dal momento stesso in cui si era affacciato sulla scena mondiale, anche per vie traverse come nel caso del bagarino cinese che ha servito anche il Woz. Presto tutti gli operatori lo commercializzeranno senza problemi e, sembra, senza costi in più.
 
Già perché Tim dovrebbe vendere iPhone 4 bianco 16GB a un prezzo di 659 euro mentre quello da 32GB verrà 779 euro a prezzo pieno. Possibile abbinarci la formula Tutto Compreso (500/1000/1500) sia per ricaricabili sia per abbonamenti e l’Opzione Telefono.
 
Inoltre ci sarà tempo fino al 6 febbraio prossimo per poter fruire dello sconto del 50 per cento per un anno dell’offerta Tutto Compreso per iPhone con il modello da 16GB a 10 euro al mese per i successivi 24 mesi al posto di 20 e 12.5 euro per il 32GB invece che 25 euro.

Article source: http://www.tecnocino.it/articolo/iphone-4-bianco-con-tim-prezzi-e-uscita/26473/

Filed under: Tecnology No Comments
31Jan/110

Social Network oscurati in Egitto, Obama difende l’importanza dei nuovi media


La situazione in Egitto ha sollevato nuovamente il problema sull’importanza dei social network, veri media che superficialmente vengono utilizzati per svago o per noia, ma che possiedono un potenziale e una capacità di comunicazione senza precedenti sul web. E non solo. Non appena il popolo va in rivolta, ultimamente, i paesi dove il Governo non usa mezzi termini va a subito a spegnere Facebook, Twitter e compagnia bella. Stacca la spina dai new media e nel momento stesso dell’assenza ci si rende conto della loro vera importanza. Ieri Barack Obama è intervenuto in prima persona per difendere i valori e l’importanza dei social network.

Dai tempi dei tempi, la prima mossa per controbattere a una rivolta di un paese o della popolazione che sia è quella di interrompere le comunicazioni che sono il vero collante che mantiene una massa unita e compatta. Un tempo si agiva sulle missive e sui portavoce, oggi sui social network.
 
E’ successo in Iran e sta nuovamente accadendo in Egitto e in Tunisia: ormai la rete e l’uso delle reti cellulare (disattivate pure quelle) fanno parte dei diritti umani, del diritto di parola e di libera associazione, come sottolineato da Barack Obama, il Presidente degli USA. Parole che vanno ad affiancare lo spirito di Julian Wikileaks Assange.
 
Obama ha costruito la sua campagna elettorale sui nuovi media come Facebook e Twitter e li difende asserendo che “Gli Stati Uniti lotteranno per il diritto di parola, si associazione e di riunirsi per manifestare, ovunque. Mi appello affinché il governo inverta le azioni di interfereza su Internet, servizi cellulari e social network che connettono le persone nel 21esimo secolo“.

Article source: http://www.tecnocino.it/articolo/social-network-oscurati-in-egitto-obama-difende-l-importanza-dei-nuovi-media/26477/

Filed under: Tecnology No Comments
31Jan/110

Android 3.0 HoneyComb presentato il 2 febbraio, ecco il logo


Android 3.0 HoneyComb avrà il suo evento ufficiale di presentazione il prossimo 2 febbraio direttamente a Mountain View in California, nella sede di Google. La versione tre punto zero del sistema operativo mobile è stata appositamente pensata per i tablet e così debutterà in compagnia di dispositivi touchscreen di grande potenza come Motorola Xoom giusto per fare un esempio. Per l’occasione è stato diffuso anche il logo ufficiale e non c’è alcuna sorpresa di trovarsi di fronte a una simpatica versione “mielosa” del robottino che si trasforma in Ape in onore del nome in codice Honeycomb dell’OS.

Android 2.2 Froyo aveva debuttato sui tablet con Samsung Galaxy Tab e successivamente su una vasta scelta di altri dispositivi touchscreen, poi è stato il turno di Android 2.3 Gingerbread con Google Nexus S. Ma per la prima volta l’OS di Google penserà nativamente ai tablet.
 
Android 3.0 HoneyComb nasce proprio per questi dispositivi con una scheda tecnica di grande potenza e soprattutto schermi più grandi: adatterà i menu interni e le funzionalità per questa categoria da spremere al massimo. Motorola Xoom sarà il primo, ma anche LG dovrebbe presentarne uno a breve, forse anche 3D.
 
Il 2 Febbraio 2011, a Mountain View Google toglierà i veli da Android 3.0 HoneyComb con il logo presentato dal direttore del reparto di ingegneria dei software di Android, Dave Burke: è un’ape blu. Aspettiamoci un MWC 2011 nell’insegna di smartphone e tablet con OS di Google a tutto andare.

Article source: http://www.tecnocino.it/articolo/android-3-0-honeycomb-presentato-il-2-febbraio-ecco-il-logo/26481/

Filed under: Tecnology No Comments
31Jan/110

San Valentino 2011: cover per iPhone “Racchetta da Ping Pong”



Foto Ping Pong Cover per iPhone

Le custodie di iPhone a volte rischiano di essere un po’ ripetitive e noiose visto che non ci si sposta troppo da una rotta ben tracciata. Però capita che ogni tanto escano modelli del tutto particolari come la speciale cover realizzata come se fosse la parte interna di una racchetta da ping pong! Si chiama appunto Ping Pong Cover per iPhone e si può acquistare per una modica cifra su Internet come ideale regalo per San Valentino 2011 ormai imminente, un presente per lui e per lei simpatico e originale. In fotogallery alcuni scatti della speciale custodia, sotto le sue caratteristiche e il prezzo di vendita.

La Ping Pong Cover for iPhone ha un peso molto leggero ma allo stesso tempo garantisce una pratica impugnatura ergonomica e sicura, è flessibile e resistentissima così da assicurarla con facilità e senza fatica metterla o toglierla dalla sede.
 
Tutti i fori sono posizionati in modo tattico per accedere rapidamente a otturatore, pulsante home, pulanti per volume, accensione e spegnimento e così via. La gomma può da un lato trasformare lo smartphone in una vera racchetta da ping pong (meglio evitare però!) dall’altro aumenta il grip grazie ai tanti punti di contatto.
 
Si può acquistare direttamente sul portale Goincase per un prezzo di 29.95 dollari nelle colorazioni rossa, verde e blu. Ecco come scegliere la custodia di iPhone che fa al proprio caso e la pagina per tutte le idee regalo per San Valentino.

Article source: http://www.tecnocino.it/articolo/san-valentino-2011-cover-per-iphone-racchetta-da-ping-pong/26485/

Filed under: Tecnology No Comments
31Jan/110

Internet: OpenLeaks, portale di informazione rivale di Wikileaks


OpenLeaks è il nuovo portale di contro-informazione rivale di Wikileaks non solo nel nome, non solo nella filosofia ma anche nell’organico. Infatti è stato realizzato e messo online da una serie di ex-collaboratori di Mr Wikileaks, Julian Assange, tra cui quello che una volta era il suo portavoce Daniel Domscheit-Berg. E’ già accessibile al dominio openleaks.org – vi basta cliccare in fonte per aprirlo – e per ora punta su una strategia differente dal sito dello scandalo. E’ più sociale e collaborativo, chiedendo l’aiuto degli stessi utenti della rete (compresi gli anonimi eccellenti) che potranno condividere informazioni o documenti scottanti da rendere pubblici.

Da qui il nome Open che va a indicare una natura aperta alla collaborazione di qualsiasi persona desideri partecipare al progetto in modo attivo e Leaks che si riferisce allo stillicidio di informazioni che piano piano trapelano dal web.
 
Si perde il Wiki che Wikipedia aveva condannato come non idoneo e che invece qui avrebbe trovato più senso. Daniel Domscheit-Berg è uno dei fondatori del portale che ha raccolto a sé diversi ex collaboratori di Assange, uomo dell’anno non-ufficiale per i lettori del TIME.
 
Il portale assisterà chi vorrà condividere le informazioni e i documenti e li sosterrà passo a passo. Da qui il suo atteggiamento un po’ da paraculo visto che non pubblicherà direttamente i documenti ma fungerà da intermediario evitando così tutti i problemi in cui è caduto Wikileaks nelle scorse settimane.

Article source: http://www.tecnocino.it/articolo/internet-openleaks-portale-di-informazione-rivale-di-wikileaks/26489/

Filed under: Tecnology No Comments
31Jan/110

Angry Birds Rio: il gioco dei record in versione speciale


Angry Birds pronto a debuttare con un’ennesima versione speciale questa volta però a carattere puramente commerciale visto che si tratta di un astuto cross-over promosso dalla major cinematografica alle spalle di film d’animazione come L’Era Glaciale. Il titolo del film e anche della versione di A.G. sarà Rio e uscirà presto su App Store di Apple iTunes e probabilmente anche sugli altri mercati come Android Market e Ovi Market. Qui sopra possiamo ammirare il classico video-trailer che Rovio Mobile ha appena caricato su Youtube per anticipare l’uscita del titolo.

La software house finlandese Rovio ha trovato davvero la gallina dalle uova d’oro (vedi classifiche e ogni riferimento a volatili di diversa forma, colore e “potere” non è affatto puramente casuale. 50 milioni di download sono un dato straordinario. La nuova versione di Angry Birds si intitolerà Rio e sarà dedicata al nuovo film omonimo.
 
E’ la pellicola d’animazione realizzata dagli autori de L’Era Glaciale e si comporterà come un cross-over di personaggi da una serie all’altra con ad esempio i pappagalli Ara dovranno essere liberati dagli amici uccelli arrabbiati in 45 livelli tutti da gustare.
 
Al centro della storia il cacatua Nigel riveste anche un ruolo centrale nella pellicola. Quanto costerà il download di Angry Birds Rio? Potrebbe essere gratuito visto che comunque è già sostenuto dalla produzione del film e dunque dal marketing. Ecco la partita più divertente a Angry Birds giocata con… Kinect!

Article source: http://www.tecnocino.it/articolo/angry-birds-rio-il-gioco-dei-record-in-versione-speciale/26493/

Filed under: Tecnology No Comments
31Jan/110

Chrysler shows off Ram plug-in hybrid electric truck, won’t sell it to you

Ram Plug-in Hybrid Electric Truck Equipped with Electrovaya Battery Showcased at Washington D.C. Auto Show

TORONTO, Jan. 27 /PRNewswire/ - Electrovaya Inc. (TSX: EFL) today announced that Chrysler's Ram Truck Plug-in Hybrid Electric Vehicle (PHEV), equipped with Electrovaya's 12 kWh Lithium Ion SuperPolymer® Battery System, is being showcased in public for the first time at the Washington D.C. Auto Show Jan. 27- Feb. 6.

Electrovaya was selected by Chrysler as a key supplier partner for the RAM Plug-in Hybrid development, which was initiated last year as part of the American Recovery and Reinvestment Act DOE Vehicle Electrification Program. The RAM Truck is one of Chrysler's top selling vehicles and the Plug-in Hybrid Electric version (powered by both battery and gasoline) is a full-size truck with Advanced Technology Partial Zero Emissions capability and is able to travel up to 20 miles on electricity only. Delivery of the PHEV Ram trucks is expected to begin this summer.

"Electrovaya's battery system not only provides exceptional performance from a high energy and power perspective, but boasts a clean manufacturing process that will appeal to environmentally conscious consumers," notes Bruce Coventry, Vice President of Operations at Electrovaya. "The superior energy density of the Electrovaya technology also allows for a small battery footprint in the vehicle while delivering high performance."

Electrovaya's 12 kWh Lithium Ion SuperPolymer® Battery System features the company's proprietary battery technology, battery management system and complete mechanical, thermal, electrical and electronic subsystems. Electrovaya's battery technology is manufactured in North America and is uniquely distinguished by its clean, non-toxic manufacturing process supported by over 150 patents.

About Electrovaya:
Electrovaya Inc. (TSX:EFL) designs, develops and manufactures proprietary Lithium Ion SuperPolymer® batteries, battery systems, and battery-related products for the clean electric transportation, Utility Scale Energy Storage and smart grid power, consumer and healthcare markets. The Company's mission is to accelerate clean transportation as a commercial reality with its advanced power system for all classes of zero-emission electric vehicles and plug-in hybrid electric vehicles. The Company's other mission is to deliver Utility Scale Energy Storage Systems for the highest efficiency in electricity storage, whether the electricity is generated from intermittent wind and solar power or from other sources. Founded in 1996 and headquartered in Ontario, Canada, Electrovaya has production facilities in Canada as well as in the US, and customers around the globe. To learn more about how Electrovaya is powering mobility, please explore www.electrovaya.com.

Forward-Looking Statements

This press release contains forward-looking statements that involve a number of risks and uncertainties, including statements that relate to, among other things, the Company's objectives, goals, strategies, intentions, plans, beliefs, expectations and estimates, and can generally be identified by the use of words such as "may", "will", "could", "should", "would", "likely", "expect", "intend", "estimate", "anticipate", "believe", "plan", "objective" and "continue" (or the negative thereof) and words and expressions of similar import. Although the Company believes that the expectations reflected in such forward-looking statements are reasonable, such statements involve risks and uncertainties, and undue reliance should not be placed on such statements. Certain material factors or assumptions are applied in making forward-looking statements, and actual results may differ materially from those expressed or implied in such statements. Important factors that could cause actual results to differ materially from expectations include but are not limited to: general business and economic conditions (including but not limited to currency rates and creditworthiness of customers); Company liquidity and capital resources, including the availability of additional capital resources to fund its activities; level of competition; changes in laws and regulations; legal and regulatory proceedings; the ability to adapt products and services to the changing market; the ability to attract and retain key executives; and the ability to execute strategic plans. Additional information about material factors that could cause actual results to differ materially from expectations and about material factors or assumptions applied in making forward-looking statements may be found in the Company's most recent annual and interim Management's Discussion and Analysis under "Risk and Uncertainties", as well as in other public disclosure documents filed with Canadian securities regulatory authorities. The Company does not undertake any obligation to update publicly or to revise any of the forward-looking statements contained in this document, whether as a result of new information, future events or otherwise, except as required by law.

SOURCE Electrovaya Inc.

Article source: http://www.engadget.com/2011/01/30/chrysler-shows-off-ram-plug-in-hybrid-electric-truck-wont-sell/

Filed under: Tecnology No Comments
31Jan/110

Enspert Identity Tab E201 rings up at $350 with Froyo, Gmail and Android Market

Boss of the Year Entry Form

Now that we've thrown 'em off the trail, use the form below to get in touch with the people at Engadget. Please fill in all of the required fields because they're required.

Article source: http://www.engadget.com/2011/01/30/enspert-identity-tab-e201-rings-up-at-350-with-froyo-gmail-and/

Filed under: Tecnology No Comments
31Jan/110

The Engadget Show returns tonight at 6PM ET with Steve Wozniak!



Cancel your dinner plans, because tonight at 6:00PM ET, the inimitable co-founder of Apple Steve Wozniak will be joining us for the first Engadget Show of 2011! It will be a night to remember as Woz joins us for an evening of frank, eye-opening, and all-around awesome conversation. We'll be streaming live at 6:00PM from Cooper Union's Rose Auditorium and we've got about 200 seats available on a first-come, first-served basis if you want to join us in person. We'll also have music from the talented Zen Albatross and the usual crazy giveaways. Trust us when we say that this episode is going to be epic.

REMINDER: The Show will be taking place in a lovely new venue, the Rose Auditorium in Cooper Union's New Academic Building (i.e. not the TimesCenter), located in Manhattan at 41 Cooper Square. Seating is extremely limited, so get there early!

Tickets are -- as always -- free to anyone who would like to attend, but seating is limited, and tickets will be first come, first served... so get there early! Here's the updated info on our new ticketing policy that you need to know:

  • There is no admission fee -- tickets are completely free
  • The event is all ages
  • Ticketing will begin at the Cooper Union New Academic Building at 2:00PM tonight, Sunday, January 30th, doors will open for seating at 5:15PM, and the show begins at 6:00PM
  • We now have assigned seating, so the first people to get their tickets will get priority seating. This also means that once you get a ticket, your seat is guaranteed -- you won't have to get back in line to get a good seat.
  • You cannot collect tickets for friends or family -- anyone who would like to come must be present to get a ticket
  • Seating capacity is limited (only about 200 seats in the theatre), and once we're full, we're full
  • The venue is located at 41 Cooper Square New York, NY 10003 (map after the break)
  • The show length is around an hour

Unfortunately, we won't be running the usual text-to-win sweepstakes for this episode (we know it sucks, but it's out of our hands), so if you want a seat you'll have to show up in person. If you're a member of the media who wishes to attend, please contact us at: engadgetshowmedia [at] engadget [dot] com, and we'll try to accommodate you. All other non-media questions can be sent to: engadgetshow [at] engadget [dot] com.


Subscribe to the Show:

[iTunes] Subscribe to the Show directly in iTunes (M4V).
[Zune] Subscribe to the Show directly in the Zune Marketplace (M4V).
[RSS M4V] Add the Engadget Show feed (M4V) to your RSS aggregator and have it delivered automatically.

Article source: http://www.engadget.com/2011/01/30/the-engadget-show-returns-tonight-at-6pm-et-with-steve-wozniak/

Filed under: Tecnology No Comments
31Jan/110

Homebuilt UAV hunts down hydrogen balloons, shoots firework missiles (video)

Boss of the Year Entry Form

Now that we've thrown 'em off the trail, use the form below to get in touch with the people at Engadget. Please fill in all of the required fields because they're required.

Article source: http://www.engadget.com/2011/01/30/homebuilt-uav-hunts-down-hydrogen-balloons-fires-firework-flame/

Filed under: Tecnology No Comments